Zuccotto di Pandoro

Aggiornamento: 7 gen


Buon inizio 2022!

Anche quest’anno ecco la ricetta riciclo post abbuffata delle feste, evitiamo sprechi ed evitiamo anche di portarci gli avanzi di panettone/pandoro fino a Pasqua.


Per questa preparazione semplice ho utilizzato del Pandoro, ma si può fare anche con il Panettone. È molto versatile e potete farcire lo zuccotto con la crema che preferite, per mantenere il tema riciclo, avevo della panna inutilizzata e gliel’ho buttata dentro. Consiglio anche il gelato, l’unica accortezza è che con il ripieno di gelato è necessario riporre lo zuccotto in freezer, quindi fate spazio e togliete i cappelletti avanzati dal Natale 2020.


La bellezza di queste ricettine è poterle adattarle in base a quello che trovate in frigo, qualsiasi cosa abbinata con il pandoro sarà deliziosa (a meno che non siano acciughe), biscotti secchi, torrone o croccante di frutta secca, le varianti sono tante, tutto q.b.

La copertura è sempre di panna avanzata dal ripieno, avanzo dell’avanzo, una spolverata di cacao e qualche nocciola qua e là, lo zuccotto è pronto per essere gustato. Se vi avanza anche questo, regalatelo al vicino!


Buona preparazione!


La ricetta

Tempo di preparazione 15 minuti + riposo

Tempo di cottura /

Dosi 6 persone


Ingredienti

Pandoro avanzato q.b.

500 gr di panna da montare

50 gr di cioccolato fondente

Crema di nocciole q.b.

Limoncello q.b.

Latte vegetale al cocco q.b.

Biscotti secchi q.b.


COPERTURA

Panna montata q.b.

Cacao in polvere q.b.

Nocciole q.b.



Procedimento


1. Coprire il fondo di una ciotola capiente di pellicola trasparente, tagliare delle strisce di Pandoro e ricoprire tutta la superfice creando così un guscio. Bagnare il Pandoro con il latte vegetale e il liquore limoncello a piacere


2. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde, lasciare da parte. Montare la panna bene ferma e dividerla in due contenitori, in un contenitore aggiungere il cioccolato fuso freddo e mescolare dal basso verso l'alto

3. Creare un primo strato di panna semplice, spalmandola bene sul fondo della ciotola ricoperta di Pandoro, mettere qualche cucchiaio di crema alle nocciole e poi uno strato di biscotti secchi. Spalmare il secondo strato di panna al cioccolato e richiudere il tutto con altre strisce di pandoro


4. Sigillare bene con la pellicola e lasciare riposare un'ora in frigorifero

PER LA COPERTURA

1. Trascorso il tempo di riposo, capovolgere lo zuccotto sul piatto da portata togliendo delicatamente la pellicola trasparente. Completare ricoprendolo completamente di panna, una spolverata di cacao amaro e delle nocciole sulla superficie








54 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti