Zucarèn - Zuccherini Romagnoli

Aggiornamento: 15 giu 2021


Gli zuccherini sono biscotti di frolla con aggiunta di strutto che li rende super friabili, perfetti per la colazione da inzuppare nel cappuccino o nel latte oppure, se anche voi siete lovi (golosi) come me, da tociare in un bicchiere di Sangiovese o Albana a fine pasto.


Questi deliziosi biscottini sono originari dell' Emilia-Romagna e, simili, si possono trovare anche nell'appennino Tosco-Emiliano ma con l'assenza dello strutto e a forma di ciambellina. Per tradizione gli zuccherini venivano fatti con lo stesso impasto della ciambella romagnola (di cui trovate la ricetta qui) quindi con l'utilizzo indiscusso dello strutto, in questo caso però non aggiungiamo burro. Rammentate: una ciambella romagnola senza strutto non può essere chiamata tale. So che lo strutto può sembrare un ingrediente poco adatto alla realizzazione di dolci, essendo effettivamente ricavato da una parte del maiale, ma senza di esso l'impasto, il profumo e il gusto avranno una resa completamente diversa. Come dicono le mie nonne: "del maiale non si butta via niente", perciò chiudete gli occhi e buttatecelo in mezzo, non ve ne pentirete.


In principio gli zuccherini non erano decorati con bilini o codette colorate, ma semplicemente spennellati di uovo sbattuto e cosparsi di zucchero semolato oppure di mandorle tritate. Si facevano cuocere nel forno a legna e solo in occasioni speciali come battesimi, comunioni e cresime, ora li potete trovare in tutti i forni della Romagna.

Mi ricordano tantissimo la mia infanzia, quando accompagnavo nonna Iride al forno a prendere il pane e mi comprava sempre gli zuccherini a forma di fiorellino con codette tutte blu o tutte rosa oppure con bilini multicolore. Dopo più di 20 anni li trovo ancora nello stesso forno, con il medesimo buonissimo profumo e l'inconfondibile sapore.


Buona preparazione!



La ricetta

Scarica la versione PDF

Zucarèn - Zuccherini Romagnoli
.pdf
Download PDF • 6.03MB

Tempo di preparazione 30 minuti + 30 minuti di riposo

Tempo di cottura 15 minuti

Dosi 40 zuccherini



Ingredienti

500 gr di farina

100 gr di strutto

200 gr di zucchero

3 uova

scorza di 1 limone

1 bustina di lievito


DECORAZIONE

1 uovo

Zuccherini colorati q.b.



Procedimento

1. Frullare, con l'aiuto di un mixer, tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla di impasto, versare il composto ottenuto in una ciotola o su un piano da lavoro e impastate per qualche minuto con le mani


​2. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 30 minuti


3. Stendere la frolla con il mattarello mantenendo un'altezza di circa 1/2 cm, ritagliare la pasta a rettangoli e adagiare ogni biscotto sulla teglia rivestita con carta da forno


4. Con una forchetta sbattere l'uovo e spennellare la superficie di ogni biscotto, infine decorare con gli zuccherini colorati. Infornare a 180° in forno ventilato per circa 15 minuti













410 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti