Torta con farina di riso, crema pasticcera e lamponi

Aggiornamento: 13 apr


Dalla scorsa ricetta mi era avanzata della crema pasticcera. Che fai? La butti? Non sia mai! Ho pensato a come potevo usarla senza essere banale. Potevo fare delle crostatine o dei biscotti, ma volevo provare qualcosa di più particolare. Mi è venuta in mente la torta Nua, che ha la caratteristica di avere una crema (pasticcera, al cioccolato o Nutella) versata a cucchiaiate sulla sua superfice prima della cottura in forno. Trovata la ricetta ho pensato di provare. Per la base ho utilizzato una nuova farina del Molino Merano. Una farina di riso finissima, quasi impalpabile. Ho fatto una torta molto semplice con yogurt e olio di semi per dare umidità, ma la farina ha sicuramente dato quel tocco in più. Ha reso la torta morbida e friabile, chiarissima all'interno. La crema è penetrata come se fosse caduta a gocce e l'aggiunta dei lamponi ha dato colore e una nota acidula che stanno molto bene. Direi che anche questa volta il Molino Merano ha fatto centro!


Buona preparazione!


La ricetta

Tempo di preparazione 30 minuti

Tempo di cottura 30-35 minuti

Dosi tortiera da 24 cm di ∅

Ingredienti

BASE

250 gr di farina di riso

40 gr di fecola di patate

90 gr di zucchero semolato

40 ml di latte di cocco

125 gr di yogurt alla vaniglia senza lattosio

100 ml di olio di semi d'arachide

2 uova

1 bustina di lievito per dolci


CREMA PASTICCERA

500 ml di latte

2 uova pasta gialla

2 cucchiai di farina 00

4 cucchiai di zucchero semolato


DECORAZIONI

Lamponi q.b.

Crema pasticcera q.b.

Procedimento

PER LA BASE

1. Montate, con l'aiuto di un mixer, uova e zucchero ottenendo un composto chiaro e spumoso. Aggiungere latte di cocco, olio di semi d'arachide e yogurt alla vaniglia e continuare a mescolare


​2. Setacciare farina, fecola, lievito ed amalgamarli bene al composto.


PER LA CREMA PASTICCERA

1. In una pentola mescolare uovo e zucchero con la frusta a mano o con un frullino elettrico, ottenendo una crema chiara e spumosa, aggiungere poi la farina setacciata e mescolare ancora


2. Porre il pentolino su fuoco dolce e aggiungere il latte scaldato continuando a mescolare. La crema impiegherà qualche minuto per raggiungere la temperatura per poi addensarsi in pochi secondi, mescolare continuamente per evitare grumi


3. Rimuovere la pentola dal fuoco e trasferire la crema in una terrina ricoprendola con pellicola trasparente a contatto con la superficie, lasciare raffreddare


COMPOSIZIONE

1. Versare il composto della base in una tortiera ricoperta di carta da forno. Aggiungete la crema pasticcera raffreddata a cucchiaiate sulla superficie della torta. Distribuite i lamponi sulla superficie senza premerli, infornate la torta a 180° per 35 minuti in modalità statica. Sfornate e lasciate raffreddare



234 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti