Crostata Mummia di Halloween vegana e senza glutine


La crostata mummia è una crostata classica all’apparenza ma, come gli occhietti dei mostrini nascosti tra la frolla e la marmellata, nasconde una preparazione particolare, è infatti realizzata con una frolla senza glutine e vegana, quindi senza burro.

Questa frolla sembra far parte della serie “lasciate ogni speranza voi che entrate”, invece un po’ di speranza tenetevela perché, nonostante si sgretoli inizialmente, impastando per lungo tempo si compatta ottenendo una frolla molto simile a quella normale.

Per il ripieno ho scelto la confettura di fragole dell’azienda agricola Dal contadino a casa tua, davvero buonissima e il colore rosso mattone ricorda il sangue, perfetto per il tema.

Per rendere la crostata a “halloweenesca” basta posizionare le strisce di frolla ad imitare le bende di una mummia ed usare delle meringhette per gli occhi dei piccoli mostri, per le pupille ho utilizzato un po’ di cioccolato avanzato da altre preparazioni. Et voilà, un dolce simpatico per grandi e piccoli perfetto per stupire con semplicità.

Buon Halloween!




La ricetta

Tempo di preparazione 10 minuti + 1 ora di riposo

Tempo di cottura 30 minuti

Dosi Stampo per crostata rettangolare 35x11 cm


Ingredienti

210 gr di zucchero

500 gr di Mix per dolci senza glutine Nutrifree

70 gr di olio extravergine di oliva

70 gr di olio di semi di arachidi

125 gr di acqua

Scorza di 1 limone

1 bustina di vanillina

12 gr di lievito per dolci

250 gr di confettura di fragole Dal Contadino a Casa Tua


Decorazione

Meringhe q.b.

Cioccolato fondente q.b.



Procedimento

1. In una ciotola capiente versare olio evo e olio di arachidi insieme ad acqua, zucchero e scorza del limone, mescolare con un cucchiaio. Aggiungere tutta in una volta la farina setacciata con il lievito


2. Continuare a mescolare con il cucchiaio e trasferire sul piano di lavoro per impastare a mano formando un panetto compatto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno un' ora


3. Trascorso il riposo, stendere la pasta frolla vegana mantenendo un’altezza di mezzo centimetro. Adagiare la frolla stesa sullo stampo e rimuovere l'eccesso dai bordi. Forare la base con una forchetta


4. Versare la marmellata e livellarla bene con una spatola. Con la frolla rimanente tagliare strisce di varie lunghezze e altezze per creare un motivo che ricordi le bende della mummia. Infornare a 180° in forno ventilato per circa 30 minuti, far raffreddare completamente


5. Una volta fredda, accoppiare le meringhette posizionandole in modo casuale tra le strisce di frolla. Sciogliere poco cioccolato fondente nel microonde e con uno stuzzicadenti disegnare le pupille sulle meringhette



60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Occhi di Bue