Crostata di frolla integrale con crema di ricotta e fichi freschi


Il tempo dei fichi è arrivato ed io non vedevo l'ora. Adoro i fichi e questi sono freschissimi, raccolti dall'albero nel giardino di casa poco prima di accendere il forno.

La crostata con crema di ricotta e fichi freschi è perfetta per la transizione dall'estate all'autunno perché utilizziamo il forno a metà: il guscio di frolla è cotto separatamente mentre la crema è fredda e non necessita di cottura.

Ho preparato questa torta per festeggiare i 93 anni della mia nonna, una torta sprint per una nonna sprint! La frolla sembra aver passato qualche minuto di troppo in cottura, ma il colore così scuro è dato dal fatto che ho usato la farina integrale in combinazione con lo zucchero di canna grezzo e leggermente più scuro. Il risultato è ottimo, si lavora bene, diventa croccante fuori rimanendo fragrante dentro, in più amo il suo gusto così caramelloso.

La crema è semplicissima, ho preferito non aggiungere i fichi all'interno per non sovrastare gli altri sapori e così è venuta fuori una crostata rustica, fresca e davvero interessante.

I biscottini a forma di fogliolina i ho preparati con frolla avanzata, sono facoltativi ma penso siano una graziosa aggiunta per la presentazione finale.


Buona preparazione!



La ricetta

Scarica la versione PDF

Crostata di frolla integrale con crema di ricotta e fichi freschi
.pdf
Download PDF • 2.39MB

Tempo di preparazione 40 minuti

Tempo di cottura 30 minuti

Dosi Stampo per crostata da 26 cm ∅



Ingredienti

PER LA PASTA FROLLA

1 uovo

1 tuorlo

100 gr di zucchero di canna

300 gr di farina integrale

1/2 bustina di lievito

100 gr di burro

Scorza di 1 limone


PER LA CREMA DI RICOTTA

500 gr di ricotta

50 ml di crema di cocco

50 ml di miele

2 cucchiai di zucchero a velo

2 cucchiai di marmellata a piacere (io mele, pere e cannella)


DECORAZIONE

7-8 fichi freschi

Mandorle a lamelle q.b.

Meringhe q.b.

Timo fresco q.b.

Miele q.b.



Procedimento

PER LA PASTA FROLLA

1. Frullare, con l'aiuto di un mixer, burro e zucchero ottenendo un composto sabbioso. Aggiungere uova, lievito, scorza di limone e farina e mixare fino a quando l'impasto formerà una palla compatta


​2. Avvolgere il panetto di impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti


​3. Stendere l'impasto con il mattarello mantenendo un'altezza di circa 1/2 cm. Ricavare un cerchio per la base e trasferirlo nello stampo per crostata. Forare la frolla con una forchetta, ricoprire la base con un foglio di carta da forno e versarvi dei fagioli secchi distribuendoli bene su tutta la superfice. Infornare in forno ventilato a 180° per circa 25-30 minuti, lasciare raffreddare completamente



PER LA CREMA DI RICOTTA

1. In una ciotola capiente aggiungere tutti gli ingredienti e, con una frusta a mano, mescolare bene fino ad amalgamando bene tutto. Lasciare riposare in frigorifero fino all'utilizzo



DECORAZIONE

1. Una volta che il guscio di frolla sia freddo, versare la crema di ricotta livellandola bene e lasciare riposare in frigorifero un paio di minuti


2. Nel frattempo tagliare a spicchi i fichi freschi e tostare le mandorle a lamelle. Decorare la superficie della crostata a piacere con fichi, mandorle, meringhe e timo. Poco prima di servire versare a filo il miele sui fichi



337 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti