Crostata con frolla al miglio e confettura di zucca e amaretti


E' arrivata direttamente dal Trentino una nuova farina per la mia dispensa e non potevo non provarla subito. La farina in questione è di miglio scuro e mi è stata spedita in un pacco regalo ordinato da mia sorella. Dalla confezione si vedono subito i grani di colore diverso, più chiari e più scuri. La consistenza è granulosa, ma non troppo, al tatto comunque rimane morbida. Una cosa che mi piace fare quando provo nuove farine è testarle nella preparazione della pasta frolla. Amo le crostate, allora mi sono messa subito all'opera per cercare di realizzare una buona frolla. Ho usato in quantità maggiore la farina di miglio e in una piccola parte quella di riso, aggiungendo poi gli ingredienti classici per la pasta frolla: uovo, burro, zucchero e lievito. Come ripieno ho usato un'altra delle fenomenali confetture di “Dal contadino a casa tua”. Questa volta ho scelto quella di zucca e amaretto, una vera bomba! L'accostamento di questa frolla particolare e un'altrettanto particolare confettura è davvero buonissimo. Si sente il sapore deciso della frolla molto rustica e una dolcezza non esagerata di questa confettura arancione vivo. Dovete assolutamente provarle entrambe!


Passando alla preparazione della frolla vi posso dire che non ci sono particolari difficoltà. La pasta risulterà poco più morbida di quella classica. Per stenderla usate un po' di farina sopra e sotto altrimenti vi si attaccherà al piano di lavoro. Io ho scelto di decorarla con delle stelline di dimensioni diverse, ma voi potete anche utilizzare il classico motivo a losanghe oppure altre forme che preferite.


Buona preparazione!



La ricetta

Tempo di preparazione 10 minuti + 30 minuti di riposo

Tempo di cottura 20 minuti

Dosi stampo da 26 cm

Senza glutine


Ingredienti

100 gr di farina di riso

220 gr di farina di miglio

50 gr di zucchero

1 uov0

50 gr di burro

1 cucchiaino di lievito

Confettura di Zucca e amaretti q.b.



Procedimento


1. Frullare, con l'aiuto di un mixer, burro e zucchero ottenendo un composto sabbioso. Aggiungere uova, lievito, e le farine e mixare fino a quando l'impasto formerà una palla compatta


​2. Avvolgere il panetto di impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti


​3. Stendere l'impasto con il mattarello mantenendo un'altezza di circa 1/2 cm. Ricavare un cerchio per la base e trasferirlo nello stampo per crostata. Forare la frolla con una forchetta, versare sulla base la confettura. Ricavare con la pasta frolla rimanente le decorazioni. Infornare in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti, lasciare raffreddare completamente





78 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti