Ciambella ai frutti di bosco

Aggiornamento: 1 feb 2021

Vai alla ricetta

Click for english


Dopo cookies e barrette mancava una torta. Una torta però mi sembrava banale, quindi ho fatto una ciambella, una torta con un buco in mezzo. Botta di vita. Fa sempre piacere una bella fetta di ciambella la mattina a colazione.


L'impasto base è un mix di tre farine: avena, mais e riso. Questa combinazione rende il sapore rustico ed interessante. Burro e uova sono compensati con l'utilizzo di olio di cocco, se possibile solido e raffinato per evitare che il gusto della ciambella verta troppo sul cocco. Io ho usato l'olio non raffinato e mi è piaciuto moltissimo il gusto esotico insieme a scorza e succo di limone.



Occhio al mappazzone!


In questa preparazione è bene mescolare le polveri per prima cosa e occuparsi dei liquidi subito dopo. L'olio di cocco va infatti sciolto al microonde e aggiunto ai liquidi come latte, succo di limone ecc., è necessario lavorare velocemente ed incorporare i liquidi alle polveri in poco tempo perché si rapprende in fretta e rischiate di avere un orribile mappazzone (pappone) come risultato. In caso arriviate tragicamente tardi e il mappazzone stia ormai prendendo forma davanti ai vostri occhi senza che voi riusciate a recuperarlo in alcun modo, buttate via tutto e rassegnatevi all'impotenza davanti al suddetto mappazzone. Quindi schiaffate tutto nella teglia già oleata e infornate. Ah, il forno, mi raccomando, deve essere in temperatura altrimenti ciao, avete faticato per niente.



Per dare gusto alla nostra bellissima creazione cruelty free farciamo con i frutti di bosco, lamponi e mirtilli, che mantengono bagnato l'impasto, regalano sofficità e un dolce sapore d'estate.


Questa settimana è stata una rivelazione, i dolci sono diversi ma non meno buoni ed è bello essere creativi con ingredienti poco o mai usati. Quindi sono stati i primi tentativi ma non saranno gli ultimi. Qua e là mi diletterò con altre ricette e vi terrò aggiornati sui progressi.



la ricetta

Tempo di preparazione 15 minuti

Tempo di cottura 50 minuti

Dosi stampo per ciambella da 20 cm Ø

Senza Glutine

Vegan

ingredienti

250 gr di farina d'avena

75 gr di farina di mais

60 gr di farina di riso

3/4 di cucchiaino di bicarbonato

2 cucchiaini di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

120 ml di olio di cocco

150 gr di zucchero di canna

120 ml di latte di mandorla

2 limoni

Mirtilli q.b.

Lamponi q.b.

Zucchero a velo q.b.

preparazione

1. Preriscaldare il forno a 190° e oliare uno stampo per ciambella


2. In una ciotola mescolare le tre farine, il bicarbonato, il lievito e il sale


3. Separatamente preparare i liquidi mescolando l'olio di cocco sciolto al microonde, il latte, lo zucchero il succo di un limone e la scorza di due limoni


4. Unire velocemente i due composti e aggiungere i frutti di bosco, mescolare e infornare in forno ventilato a 190° per 50 minuti


5. Decorare a piacere con frutti di bosco freschi e zucchero a velo




Mixed berries donut cake


Jump to recipe


After cookies and bars, a cake is needed. A cake, however, seemed trivial to me, so I made a donut, a cake with a hole in the middle. Such a twist. Always enjoy a nice slice of donut in the morning for breakfast.


The basic batter is a mix of three flours: oats, corn and rice. This combination makes the flavor rustic and interesting. Butter and eggs are offset with the use of coconut oil, solid and refined if possible to prevent the donut to taste like coconut. I used the unrefined oil and really enjoyed the exotic taste along with lemon zest and juice.



beware of the mappazzone!


In this preparation it is good to mix the powders first and deal with the liquids immediately after. In fact, coconut oil must be melted in the microwave and added to liquids such as milk, lemon juice, etc., it is necessary to work quickly and incorporate the liquids to the powders in a short time because it hardens very quickly and you risk having a horrible mappazzone (mess) as result. In case you arrive tragically late and the mappazzone is now taking shape in front of your eyes without you being able to recover it in any way, throw everything away and resign yourself to impotence in front of that mappazzone. Then slap everything in the already oiled pan and bake. Ah, the oven, please, must be at temperature otherwise hello, you struggled for nothing.


To give flavor to our beautiful cruelty free creation we go for mixed berries which keep the batter wet, give softness and a sweet summery flavor.


This week was a revelation, the desserts are different but no less good and it's nice to be creative with little or never used ingredients. So they were the first attempts but they won't be the last. Here and there I will delight you with other recipes and keep you updated on the progress.


Recipe


Preparation time 15 minutes

Baking time 50 minutes

Servings 20 cm Ø donut cake tin

Gluten Free

Vegan


Ingredients

250 gr of oat flour

75 gr of corn flour

60 gr of rice flour

3/4 tsp of baking soda

2 tsp of baking powder

1/2 tsp of salt

120 ml of coconut oil

150 gr of brown sugar

120 ml of almond milk

2 lemons

Blueberries q.s.

Raspberries q.s.

Powdered sugar q.s.

Method

1. Preheat the oven to 190 ° and oil a donut mold


2. In a bowl, mix the three flours, baking soda, baking powder and salt


3. Separately prepare the liquids by mixing the melted coconut oil (in the microwave), the milk, the sugar, the juice of one lemon and the zest of two lemons.


4. Quickly combine the two compounds and add the berries, mix and bake in the oven with fan at 190 ° for 50 minutes


5. Decorate to your liking with fresh berries and powdered sugar

66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti