Chia pudding alle fragole


Il pudding di semi di chia alle fragole è una colazione fresca e nutriente ma anche un dolce leggero e sano.

I semi di chia sono piccoli semini oleosi scuri nativi del Guatemala e del Messico centrale, ricchi di calcio e omega-3, ottimi per la regolarità dell'intestino e benèfici per il sistema nervoso e il cuore.

La caratteristica di questi semini è che si espandono quando immersi in acqua per diversi minuti diventando gelatinosi. Ė infatti possibile realizzare il pudding con solamente l'aggiunta di acqua anche se mancherebbe di sapore, di per sé i semi di chia sono infatti abbastanza anonimi, per questo è consigliabile mescolarli con una bevanda vegetale e aggiungere altri ingredienti per insaporirli. Le combinazioni sono tantissime e, per l'estate, ho pensato che le fragole fossero perfette sia come gusto che come allegra presentazione.

Il pudding di chia può essere accompagnato sia da creme dolci che da yogurt alla frutta oppure stratificato insieme a biscotti sbriciolati o pan di spagna come un tiramisù, arricchito da frutta fresca di vostro gusto, burro di noci a piacere, frutta secca o gocce di cioccolato per i più golosi.


Accorgimenti

Può essere preparato poco prima del servizio, tenendo in ammollo i semi di chia almeno 15 minuti, la consistenza sarà gelatinosa ma rimarrà un po' più liquida, se preferite un pudding più compatto lasciatelo in frigorifero per una notte. Ottimo anche come colazione o snack "on the go", conservatelo in contenitori ermetici e gustatelo ovunque vogliate.


Buona preparazione!




La ricetta

Scarica la versione PDF

Chia pudding alle fragole
.pdf
Download PDF • 1.35MB

Tempo di preparazione 5 minuti + 1 notte di riposo

Tempo di cottura /

Dosi 1 porzione

Senza Glutine

Vegan



Ingredienti

10 fragole

100 ml di latte di cocco

2 cucchiai di semi di chia

1 cucchiaino di sciroppo d'acero

Yogurt vegetale alla vaniglia q.b.


DECORAZIONE

Fragole q.b.



Procedimento

​1. Con l'aiuto di un mini pimer ridurre le fragole in una purea. In una ciotola aggiungere la purea di fragole, i semi di chia, lo sciroppo d'acero e il latte di cocco, mescolando per amalgamare bene gli ingredienti


2. Ricoprire la ciotola con pellicola trasparente o trasferire il pudding in un contenitore ermetico e lasciare riposare in frigorifero per una notte


3. Prima di gustarlo, arricchire il pudding di chia con yogurt vegetale e frutta fresca in pezzi














78 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti