Cheesecake Mono Porzione vegana con crema di Avocado

Vai alla ricetta

Click for english

Mi ha sempre attirata la preparazione di un dolce con l'avocado come ingrediente. L'ho utilizzato solo e sempre in piatti salati come toast, insalate, frullati proteici ecc. Invece è notoriamente usato come base di creme dolci nella cucina vegana e non solo. Vi lascio qualche curiosità.


Origini

Questo frutto ha origine tra gli Aztechi e i Maya nell' America centro-meridionale precisamente in Messico e Guatemala. Lo chiamavano ahuacati, il frutto dell'amore, perché in possesso di proprietà afrodisiache. Viene descritto dai conquistadores come il frutto dalla polpa morbida come il burro e soprannominato "pera alligatore" per la sua forma molto simile alla nostra comune pera. Presumo che la buccia rugosa richiami la pelle dell'alligatore.


Proprietà

Curiosando ho letto che è un frutto dai mille utilizzi. Oltre ad essere un ottimo antiossidante aiuta anche a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, riducendo il rischio di malattie cardiache e infarti. Aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, la depressione, la sclerosi multipla, osteoporosi, artrosi; diminuisce la dermatite e le allergie della pelle, ed è un antinfiammatorio naturale. E mangiatevele due pere alligatore, no?

Non è finita qui, non è utilizzato solo in cucina ma anche come idratante per la pelle. Si possono creare maschere per il viso e maschere per i capelli, insomma è un concentrato di energia!


Preparazione

Tornando alla nostra ricetta, la preparazione della crema di avocado è semplice perché dobbiamo solo frullare il frutto senza usare tanti ingredienti. Ho preferito aggiungere solo sciroppo d'acero e olio di cocco, ma voi potete decidere di arricchire la crema come preferite.

La base è la parte più dolce e crea un buonissimo connubio di sapori con la crema. L'utilizzo dell'olio di cocco è fondamentale se volete che la base non sia "sbriciolosa" e si sgretoli, ma che rimanga compatta. Ho scelto di decorare la tortina spolverizzando il cacao amaro in superfice che dà una nota amara in contrasto con la crema, ma potete decidere di decorare a vostro piacere magari usando gocce di cioccolato, scaglie di cocco disidratato o il cocco rapè che è un ingrediente della base.


Accorgimenti

Mi raccomando scegliete un avocado maturo, tastandolo deve essere morbido, ma non troppo, se lo prendete duro farete fatica a tagliarlo e spolparlo e in più non sarà nemmeno buono da mangiare. Il metodo migliore per ricavarne la polpa è tagliarlo a metà per il lungo, aprirlo come se lo steste "svitando". Per togliere il seme dategli un colpo secco con la lama del coltello e fate leva sul coltello girandolo, vedrete che verrà via facilmente. Se avete problemi a snocciolare una pera alligatore come ne ho avuti io quando l'ho scoperta per la prima volta, fate un giro su youtube, meglio di così non riesco a spiegarvelo.

Importante: non omettete il succo di lime perché rallenta l'ossidazione dell'avocado. Se cambia colore e diventa scuro non vi preoccupate, non è andato a male ed è buonissimo comunque. Consiglio di preparare le tortine con poco anticipo in modo da conservarne il colore verde brillante.


Il gusto è decisamente sorprendente, la tortina è piaciuta anche a mio padre che mangia solo ciambella e cappelletti, quindi direi che è riuscita bene!


Buona preparazione!



La ricetta

Scarica la versione PDF

Cheesecake Mono Porzione Vegana con Cre
.
Download • 5.60MB

Tempo di preparazione 20 minuti

Tempo di cottura /

Dosi 4 mono porzione

Senza Glutine

Vegan



Ingredienti


Base

28 di datteri denocciolati

90 gr di mandorle

4 cucchiai di cocco rapè

4 cucchiaini di cacao amaro

4 cucchiaini di olio di cocco


Crema all'avocado

2 avocado

4 cucchiai di sciroppo d'acero

4 cucchiai di olio di cocco

Succo e scorza di 1 lime


Per decorare

Cacao amaro q.b.



Procedimento


PER LA BASE

1. Versare tutti gli ingredienti in un mixer e frullare fino a che ben tritati


2. Su 4 piatti da servizio posizionare un coppa pasta, versare all'interno di ognuno 1/4 del composto formando la base e premere bene per compattarla. Riporre in frigorifero per 10-15 min


PER LA CREMA ALL'AVOCADO

1. Tagliare a cubetti l'avocado. Con l'aiuto di un mini pimer, ridurre in crema l'avocado con l'olio di cocco, lo sciroppo d'acero, il succo e la scorza del lime


COMPOSIZIONE

1. Riprendere le basi dal frigorifero e versarvi sopra la crema livellando bene


2. Riporre in frigorifero fino al momento del servizio, a quel punto sfilare delicatamente il coppa pasta e spolverizzare con il cacao amaro




Single serving Vegan Cheesecake with Avocado Cream


Jump to recipe


The preparation of a dessert with avocado has always attracted me. I have used it only and always in savory dishes such as toasts, salads, protein shakes etc. Instead it is famously used as a base for sweet creams in vegan cuisine and beyond. I leave you some curiosities.


Origins

This fruit originates between the Aztecs and the Maya in South-Central America, precisely in Mexico and Guatemala. They called it ahuacati, the fruit of love, because it possesses aphrodisiac properties. It is described by the conquistadors as the fruit with a soft pulp like butter and nicknamed "alligator pear" due to its shape very similar to our common pear. I assume the wrinkled peel resembles the alligator skin.


Properties

Searching around I read that it's a fruit with a thousand uses. In addition to being an excellent antioxidant, it also helps reduce blood cholesterol levels, reducing the risk of heart disease and heart attacks. Helps to prevent Alzheimer's disease, depression, multiple sclerosis, osteoporosis, osteoarthritis; it decreases dermatitis and skin allergies, and is a natural anti-inflammatory. Let's eat couple of alligator pears, shall we?

That's not all, it's not only used in cooking but also as a skin moisturizer. You can create face masks and hair masks, to be short, it is a source of energy!


Preparation

Returning to our recipe, the preparation of the avocado cream is simple because we only have to blend the fruit without using many more ingredients. I preferred to add only maple syrup and coconut oil, but you can decide to enrich the cream as you prefer.

The base is the sweetest part and creates a very good combination of flavors with the cream. The use of coconut oil is essential if you want the base not to be crumbly and to remain compact. I chose to decorate the cake by sprinkling unsweetened cocoa powder on the surface which gives a bitter note in contrast with the cream, but you can decide to decorate as you like, perhaps using chocolate chips, dehydrated coconut flakes or shredded coconut which is an ingredient of the base.


Tips

I recommend choosing a ripe avocado, it must be soft to the touch, but not too much, if you buy it hard you will find it hard to cut and it and moreover it will not even be good to eat. The best way to get the pulp is to cut it in half lengthwise, open it as if you were "unscrewing" it. To remove the pit, give it a sharp blow with the blade of a knife and lever the knife by turning it, you will see that it will come off easily. If you have trouble pitting an alligator pear like I did when I first discovered it, take a ride on youtube, I can't explain it better than that.

Important: do not omit the lime juice as it slows down the oxidation of the avocado. If it changes color and turns dark don't worry, it hasn't gone bad and it's still delicious. I recommend preparing the cakes not too much time in advance in order to keep their bright green color.


The taste is definitely surprising, even my dad liked it and he only eats ciambella and cappelletti, so I would say that it turned out well!


Happy baking!



recipe

Download the PDF

Single Serving Vegan Cheesecake with Avo
.
Download • 5.60MB

Preparation time 20 minutes

Baking time

Servings 4

Gluten Free

Vegan



Ingredients


Base

28 pitted dates

90 gr of almonds

4 tbsp of shredded coconut

4 tsp of unsweetened cocoa powder

4 tsp of coconut oil


Avocado cream

2 avocado

4 tbsp of maple syrup

4 tbsp of coconut oil

Juice and zest of 1 lime


To decorate

Unsweetened cocoa powder q.s.



Method


FOR THE BASE

1. Pour all the ingredients into a blender and blend until well combined


2. Place a pastry ring on 4 serving plates, pour 1/4 of the mixture into each one forming the base pressing well to compact it. Refrigerate for 10-15 min



FOR THE AVOCADO CREAM

1. Cut the avocado into cubes. With the help of a mini pimer, cream the avocado with the coconut oil, maple syrup, lime juice and zest



COMPOSITION

1. Remove the bases from the fridge and pour the cream over them, leveling well


2. Place in the fridge until serving, then gently remove the pasrty ring and sprinkle with unsweetened cocoa powder

236 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti