Biscotti al Caramello salato

Vai alla ricetta

Click for english

Per quanto sia difficile fare il caramello, ma quanto può essere buono! Mi sono imbattuta in questa ricetta anni fa, l'ho salvata sulla mia raccolta di Pinterest e dimenticata lì. Diciamo anche per timore di preparare appunto il caramello. Ieri avevo voglia di biscotti, il mio fantastico barattolo ermetico Korken di IKEA era ormai vuoto e il pomeriggio anche. Quindi mi sono decisa, ho ripreso la ricetta, fatto un segno della croce e acceso il forno. Nemmeno ve lo dico quanto mi sono piaciuti, ok ve lo dico, sono buoni, top! Sfornarli è stata un'esperienza mistica, che meraviglioso odore caramelloso.


Il caramello è un po' "brigoso" da fare, mi raccomando non mescolate mai lo zucchero nella pentola, lasciate che si sciolga da solo. Ci vuole solo un po' di pazienza e attenzione, perché è un attimo bruciarlo! Se succede poi i biscotti rischiano di avere un retrogusto amarognolo. Inutile dire che se vi capita di bruciare il caramello non c'è altro modo: da buttare! Può sembrare difficile e credevo davvero che lo fosse: unire la panna allo zucchero stra-bollente può essere un'esperienza traumatizzante, ma non fatevi prendere dal panico, chiudete gli occhi, gridate, pestate i piedi, fate un rito sciamanico, l'importante è che continuiate a mescolare, 10 secondi ed è tutto finito. Fatto questo tutto il resto è in discesa.


Per tagliare i biscotti ho usato gli stampini taglia/chiudi ravioli di Tescoma, potete usare qualsiasi formina, consiglio qualcosa di quadrato o rettangolare. Potete anche usare il set di Drommar sempre di IKEA con un bellissimo taglia biscotti a forma di renna. La prossima volta quello o la lumaca.

Ricordate di non farli troppo sottili altrimenti si arrostiranno in un attimo, mantenete il mezzo centimetro (abbondante) così da ottenere un biscotto fragrante e non troppo secco.


L'impasto appena tirato fuori dal frigorifero dopo il riposo sarà molto duro, ma vedrete che basterà poco perché si ammorbidisca, proprio per questo vi consiglio di lavorare poco impasto alla volta e lasciare il resto nel frigorifero. Come ogni frolla va lavorato sempre il più freddo possibile per facilitarne la stesura. Una volta cotti lasciate raffreddare i biscotti sulla teglia, se riuscite a non mangiarli subito, perché appena tolti dal forno saranno molto morbidi.

Scegliete uno zucchero di canna scuro ma non troppo altrimenti i frollini sembreranno al cioccolato.


Ottimi per la pausa caffè, il Korken è già mezzo vuoto.


Buona preparazione!


La ricetta

Scarica la versione PDF

Biscotti al Caramello Salato
.pdf
Download PDF • 5.89MB

Tempo di preparazione 30 minuti + 1 ora di riposo

Tempo di cottura 10-12 minuti

Dosi 30 biscotti



Ingredienti


300 gr di farina 00

130 gr di zucchero di canna

190 gr di burro

30 ml di panna fresca

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di sale


Per decorare

Zucchero di canna q.b.


Procedimento


1. In una pentola posta su fuoco medio, sciogliere 100 gr di zucchero di canna un cucchiaio alla volta fino ad esaurimento


2. Una volta sciolto e spento il fuoco versare la panna mescolando con una frusta, quando sarà incorporata sciogliere il burro un cubetto alla volta continuando a mescolare. Aggiungere il sale e lasciare raffreddare

3. In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero rimasto (30 gr) e il lievito. Unire il caramello raffreddato e amalgamare gli ingredienti


4. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 30 minuti


5. Riprendere l'impasto e stenderlo mantenendo un'altezza di 1/2 cm, ricavare i biscotti e lasciarli riposare 10 minuti in frigorifero, quindi cospargerli con lo zucchero di canna e infornarli in forno ventilato a 180° per 10-12 minuti


Salted Caramel Biscuits


Jump to recipe


As hard as it is to prepare caramel, how delicious can it be! I stumbled upon this recipe years ago, saved it to my Pinterest collection and forgot it there. Let's say because of the fear of preparing the caramel. Yesterday I was craving cookies, my fantastic IKEA Korken airtight jar was almost empty and the afternoon was empty too. So I made up my mind, picked up the recipe, prayed for Heaven's blessing and turned on the oven. I don't even tell you how much I liked them, ok I'll tell you, they are good, top! Baking them was a mystical experience, what a wonderful caramel smell.


The caramel is a bit "brigoso" (hard) to do, I recommend never mixing the sugar in the saucepan, let it melt by itself. It just takes a little patience and attention, because it's just a snap to burn it! If this happens, then the biscuits risk having a bitter aftertaste. Needless to say, if you happen to burn caramel there is no other way: throw it! It may seem difficult and I really believed it was: blending fresh cream with hot boiling sugar can be a traumatizing experience, but don't panic, close your eyes, scream, stamp your feet, do a shamanic ritual, the important thing is that you keep stirring, 10 seconds and it's all over. Once this is done, everything else is downhill.


To cut the cookies I used Tescoma's ravioli cutter, you can use any cookie cutter, I recommend something square or rectangular. You can also use IKEA's Drommar set with a beautiful reindeer-shaped cookie cutter. Next time that or the snail one.

Remember not to make them too thin otherwise they will roast in an instant, keep half centimeter (abundant) height so as to obtain a fragrant and not too dry biscuit.


The dough just taken out of the refrigerator after resting will be very hard, but you will see that it will not take much to soften, which is why I recommend working a little dough at a time and leaving the rest in the refrigerator. Like any shortcrust pastry, it must always be worked as cold as possible to facilitate rolling. Once cooked, let the biscuits cool on the pan, if you are able not to eat them right away, because as soon as they are removed from the oven they will be very soft.

Choose a dark brown sugar but not too much dark otherwise the biscuits will look like made of chocolate.


Excellent for a coffee break, the Korken jar is already half empty.


Happy baking!


Recipe

Download the PDF

Salted Caramel Biscuits
.pdf
Download PDF • 5.89MB

Preparation time 30 minutes + 1 hour rest

Baking time 10-12 minutes

Servings 30 biscuits



Ingredients


300 gr of flour 00

130 gr of brown sugar

190 gr of butter

30 ml of fresh cream

1 bag of baking powder

1 tsp of salt


To decorate

Brown sugar q.s.


method


1. In a saucepan over medium heat, melt 100 gr of sugar one tsp at a time until finished


2. Once melted and removed from the heat, pour the cream and stir with a whisk, when it is incorporated, add the butter one cube at a time while continuing to whisk. Add the salt and leave to cool

3. In a bowl mix the flour, the remaining sugar (30 g) and the baking powder. Add the cooled caramel and mix together


4. Form a square dough, wrap it in cling film and let it rest in the fridge for at least 30 minutes to 1 hour


5. Take back the dough and roll it out keeping a height of 1/2 cm, cut the biscuits and let them rest for 10 minutes in the fridge, then sprinkle them with brown sugar on top and bake them in the oven with at 180 ° for 10-12 minutes


68 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti